HomePost Taggati "alzheimer" (Pagina 2)

Alcune persone sono naturalmente immuni ai sintomi del morbo di Alzheimer, anche quando hanno la malattia conclamata. E' l'ultima scoperta degli scienziati che riguarda la forma di demenza più comune. Diversi "super-ager" ultranovantenni senza segni di declino cognitivo ad un esame autoptico sono risultati "ammalati": avevano la

La demenza frontotemporale (FTD) è una malattia neurodegenerativa e rientra nelle demenze corticali, nello specifico nelle Degenerazioni lobari frontotemporali (FTLD), insieme alla Demenza Semantica e all'Afasia Progressiva Non-fluente. Tutte e tre le sindromi sono caratterizzate da un esordio precoce ed una progressione graduale, ma le

In Finlandia, più della metà delle persone ultranovantenni affette da malattia di Alzheimer utilizza farmaci psicotropi: esattamente il 56%. Due volte e mezzo rispetto ai 90enni che non sono affetti da questa patologia. E' un dato sorprendente ed allarmante che è stato di recente pubblicato sulla rivista Age and Ageing.  Altri

Ho conosciuto questa iniziativa, questo fenomeno, per caso. Ho letto su internet la storia di Marilyn che, all'età di sessant'anni, si è messa in cammino in ricordo della madre, malata di Alzheimer, morta di recente. Marilyn è anch'essa vittima di questa devastante malattia familiare di

Il ping pong è un’attività che ha dei benefici se integrata in una terapia per l'Alzheimer. Si tratta infatti di un'attività sociale e competitiva che richiede velocità di movimenti, coinvolge l’esercizio fisico, l’attenzione sostenuta, lo sviluppo di abilità visuo-spaziali e la coordinazione manuale Ritardare l’esordio dell’Alzheimer