Archivio

Aiutare le persone con Alzheimer o altre demenze attraverso la progettazione di ambienti e spazi centrati sui loro bisogni e sulle loro difficoltà. True Doors® personalizza le anonime porte delle residenze per anziani con

La stimolazione elettrica non invasiva riduce il flusso sanguigno nei tumori maligni cerebrali. Per la prima volta, un gruppo di neuroscienziati dell’università degli studi di Siena ha testato una metodica di stimolazione elettrica non

La Cognitive Remediation consente di riabilitare funzioni cognitive come l’attenzione, la memoria e le funzioni esecutive nei pazienti psichiatrici. Obiettivo principale è quello di migliorare il funzionamento globale e la qualità della vita del paziente

Quali sono gli effetti degli antiretrovirali sul cervello? Uno studio longitudinale dimostra che le terapie combinate contro l'HIV contribuiscono a rallentare il declino cognitivo nel tempo. Il trattamento farmacologico dell'HIV Ad oggi non esistono farmaci

Terapia cognitiva e neuropsicologia insieme: aiutiamo le persone a vivere una vita più felice applicando procedure scientificamente convalidate

Il cervello di pazienti con disturbo ossessivo compulsivo (DOC) mostra uno stato infiammatorio superiore ai soggetti sani del 32%.

Non è facile decidere di chiamare uno psicologo e intraprendere un percorso di conoscenza e crescita personale. Significa mettersi in discussione e fare i conti con aspetti complicati della propria vita. Ci sono

Parliamo delle applicazioni e delle potenzialità del biofeedback con uno dei massimi esperti di psicofisiologia e psicosomatica, Giuseppe Sacco.