HomeRubricheIntroduzione alla Neuropsicologia
Archivio

La Terapia di Stimolazione Cognitiva è un intervento per le persone con demenza lieve o moderata. Vediamo i dettagli

Chi si occupa di una persona con demenza si trova ad affrontare alti livelli di stress, a partire dalla diagnosi che spesso arriva dopo tempo dai primi sintomi e solo dopo averne osservato l'evoluzione

La demenza frontotemporale (FTD) è una malattia neurodegenerativa e rientra nelle demenze corticali, nello specifico nelle Degenerazioni lobari frontotemporali (FTLD), insieme alla Demenza Semantica e all'Afasia Progressiva Non-fluente. Tutte e tre le sindromi

La malattia cerebrovascolare di più frequente riscontro è l’incidente cerebrovascolare, ora chiamato stroke o più comunemente ictus. Dal punto di vista medico l’ictus è un disturbo neurologico focale a sviluppo improvviso dovuto ad un

A seguito di una lesione o disfunzione ai lobi frontali, dovuta per esempio ad un trauma cranico, ad una patologia degenerativa o ad una neoplasia, il paziente può mostrare i sintomi di quella

L’esame neuropsicologico mira a fornire un quadro completo di un paziente, che sia un bambino, un adulto o un anziano, dando informazioni sul suo funzionamento cognitivo (attenzione, memoria, linguaggio, capacità di programmare azioni complesse, ecc…),

Cosa s’intende con Trauma Cranico Lieve (TCL)? Con Trauma Cranico s’intende qualsiasi lesione al cranio o al cervello dovuta ad un evento traumatico. Per stabilire la gravità si fa riferimento ai seguenti indici: la durata

La valutazione neuropsicologica non consiste nella mera esecuzione di test cognitivi, come erroneamente qualche inesperto può pensare, ma comprende una serie di passaggi: Raccolta dei dati anamnestici Colloquio con il paziente Somministrazione dei