HomeCulturaLettureLa narrativa migliora l’intelligenza emotiva (ed ha almeno altri 7 benefici)

La narrativa migliora l’intelligenza emotiva (ed ha almeno altri 7 benefici)

libro conoscenza

Buone notizie, i benefici della lettura non riguardano solo l’aumento della conoscenza e la stimolazione della fantasia: secondo una ricerca pubblicata su Psychology of Aesthetics, Creativity, and the Arts leggere aiuta anche comprendere meglio se stessi e egli altri. Sembra che chi legge, infatti, abbia una maggiore intelligenza emotiva, ovvero una migliore capacità di riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le proprie ed altrui emozioni.

Ma quale genere scegliere? La narrativa: ad avere raggiunto un punteggio maggiore al test somministrato nello studio e dunque ad aver dato prova di una maggiore intelligenza emotiva sono stati coloro che conoscevano più autori di narrativa piuttosto che di altri generi letterari.

Altri 7 benefici che forse non conosci della lettura:

  • ti rende più “sveglio”
  • riduce lo stress
  • le informazioni che leggi… potrebbero cambiare il tuo modo di vedere il mondo, la vita e te stesso
  • migliora il tuo vocabolario
  • tiene allenata la memoria
  • potenzia la tua capacità di concentrazione
  • migliora l’umore

Lo so che normalmente questa cosa si dice all’inizio di un articolo e non alla fine ma… buona lettura!

Articoli di

Donatella Ruggeri è l'ideatrice e fondatrice di Hafricah.Net. Da sempre affascinata dal funzionamento del sistema nervoso, dopo aver studiato neuropsicologia e maturato esperienza sul campo, è rientrata nella sua città natale - Messina - dove svolge la libera professione. Tra i suoi interessi vi sono la scrittura creativa, i viaggi e le escursioni naturalistiche.